Epilazione laser o luce pulsata?

1
2
3
4
5
Prodotto
Beurer IPL VelvetSkin Pro Epilatore a Luce Pulsata Cordless con 300.000 Impulsi Luminosi
Philips Luce pulsata BRI954/00 Lumea Prestige Dispositivo di Epilazione a Luce Pulsata
D Light Pro - Epilatore e fotoringiovanimento a luce pulsata con lampada HR
Philips, Lumea Advanced SC1995/00, Epilatore a luce pulsata, più di 250.000 impulsi
Philips Lumea Essential Dispositivo di Epilazione a Luce Pulsata per Rimozione dei Peli di Viso e Corpo, BRI858/00
Immagine
Beurer IPL VelvetSkin Pro Epilatore a Luce Pulsata Cordless con 300.000 Impulsi Luminosi
Philips Luce pulsata BRI954/00 Lumea Prestige Dispositivo di Epilazione a Luce Pulsata
D Light Pro - Epilatore e fotoringiovanimento a luce pulsata con lampada HR
Philips, Lumea Advanced SC1995/00, Epilatore a luce pulsata, più di 250.000 impulsi
Philips Lumea Essential Dispositivo di Epilazione a Luce Pulsata per Rimozione dei Peli di Viso e Corpo, BRI858/00
Criteri di valutazione
Prestazioni della lampada9.5
Superficie della lampada9.6
Qualità della depilazione9.5
Funzioni9.6
Rapporto qualità prezzo9.6
Prestazioni della lampada8.7
Superficie della lampada9
Qualità della depilazione8.8
Funzioni8.8
Rapporto qualità prezzo8.5
Prestazioni della lampada9
Superficie della lampada8.6
Qualità della depilazione9.1
Funzioni8.4
Rapporto qualità prezzo8.2
Prestazioni della lampada8.5
Superficie della lampada8.2
Qualità della depilazione9.1
Funzioni8.8
Rapporto qualità prezzo8.2
Prestazioni della lampada8.7
Superficie della lampada8.2
Qualità della depilazione9
Funzioni8.4
Rapporto qualità prezzo8.9
Voto Finale
9.6/10
8.8/10
8.7/10
8.6/10
8.6/10
1
Prodotto
Beurer IPL VelvetSkin Pro Epilatore a Luce Pulsata Cordless con 300.000 Impulsi Luminosi
Immagine
Beurer IPL VelvetSkin Pro Epilatore a Luce Pulsata Cordless con 300.000 Impulsi Luminosi
Criteri di valutazione
Prestazioni della lampada9.5
Superficie della lampada9.6
Qualità della depilazione9.5
Funzioni9.6
Rapporto qualità prezzo9.6
Voto Finale
9.6/10
Marca
Opinioni utenti
Prezzo consigliato
2
Prodotto
Philips Luce pulsata BRI954/00 Lumea Prestige Dispositivo di Epilazione a Luce Pulsata
Immagine
Philips Luce pulsata BRI954/00 Lumea Prestige Dispositivo di Epilazione a Luce Pulsata
Criteri di valutazione
Prestazioni della lampada8.7
Superficie della lampada9
Qualità della depilazione8.8
Funzioni8.8
Rapporto qualità prezzo8.5
Voto Finale
8.8/10
Opinioni utenti
Prezzo consigliato
3
Prodotto
D Light Pro - Epilatore e fotoringiovanimento a luce pulsata con lampada HR
Immagine
D Light Pro - Epilatore e fotoringiovanimento a luce pulsata con lampada HR
Criteri di valutazione
Prestazioni della lampada9
Superficie della lampada8.6
Qualità della depilazione9.1
Funzioni8.4
Rapporto qualità prezzo8.2
Voto Finale
8.7/10
Marca
Opinioni utenti
Prezzo consigliato
4
Prodotto
Philips, Lumea Advanced SC1995/00, Epilatore a luce pulsata, più di 250.000 impulsi
Immagine
Philips, Lumea Advanced SC1995/00, Epilatore a luce pulsata, più di 250.000 impulsi
Criteri di valutazione
Prestazioni della lampada8.5
Superficie della lampada8.2
Qualità della depilazione9.1
Funzioni8.8
Rapporto qualità prezzo8.2
Voto Finale
8.6/10
Marca
Opinioni utenti
Prezzo consigliato
5
Prodotto
Philips Lumea Essential Dispositivo di Epilazione a Luce Pulsata per Rimozione dei Peli di Viso e Corpo, BRI858/00
Immagine
Philips Lumea Essential Dispositivo di Epilazione a Luce Pulsata per Rimozione dei Peli di Viso e Corpo, BRI858/00
Criteri di valutazione
Prestazioni della lampada8.7
Superficie della lampada8.2
Qualità della depilazione9
Funzioni8.4
Rapporto qualità prezzo8.9
Voto Finale
8.6/10
Opinioni utenti
Prezzo consigliato

Fototermolisi selettiva. Meglio conosciuta come epilazione laser. O anche come epilazione a luce pulsata. Perché due nomi? Beh, perché il processo è fondamentalmente lo stesso.

Quando si parla di epilazione, le idee sono sempre molto confuse, e non sorprende. La verità è che gli scettici sono molti, in tanti preferiscono tenersi stretti i cari vecchi rasoio e ceretta, sia perché non nutrono molta fiducia in metodi “definitivi”, sia perché sanno bene che, laser o luce pulsata che siano, costicchiano. Poi c’è chi invece vorrebbe provare uno dei due metodi dell’epilazione definitiva, ma non sa bene quale scegliere. Sono uguali uguali? Ma se sono uguali, perché hanno un nome diverso?

Se può servire, sono qui per diradare i dubbi residui e chiarire i due concetti una volta per tutte.

Prima di iniziare: epilazione permanente, non definitiva

Una delle massime critiche rivolte a laser e luce pulsata è: ma non sono mica definitive! Beh … sì e no. Quando si parla di laser e luce pulsata, ci si riferisce subito ad una epilazione definitiva, ma la verità è che, la corretta terminologia sarebbe epilazione permanente. Qual è la differenza?

Permettimi una premessa. Ho scelto la carriera linguistica perché credo nelle parole e nella loro importanza, perciò sono convinta che ogni cosa debba avere il proprio nome. Negli ultimi tempi questo non viene fatto, o viene fatto in maniera errata. Non voglio dilungarmi troppo, né intendo sfociare in temi non attinenti, dunque faccio un breve esempio: se io commetto un crimine, ma non vengo subito indagata, anzi, non vengo indagata entro i termini stabiliti dalla legge (il numero di anni varia in base al reato, ma parliamo in generale di massimo 10-13 anni), ciò non mi rende automaticamente innocente, semmai mi rende ‘prescritta’. Chi ha capito il riferimento starà o ridacchiando o digrignando i denti, ma non è questo il punto.

Ti starai chiedendo, ma se questo è un sito sugli epilatori a luce pulsata, se voleva spiegare la differenza tra laser e luce pulsata, perché adesso si mette a parlare di parole e significati? Ti risponderò, il punto è proprio questo: talvolta, a parole diverse vengono attribuiti significati simili, a concetti diversi vengono attribuite accezioni che non hanno. Come con definitivo e permanente.

Epilazione definitiva vs. Epilazione permanente. Sembrano identiche. Sfugge però un piccolo particolare: definitivo e permanente sono simili, ma non identici. Definitivo implica che non è possibile tornare a come erano le cose prima, definitivo è qualcosa che dura quanto il vissero per sempre felici e contenti delle fiabe, diversamente dal per sempre che il/la tua ex ti ha detto qualche mese prima di mollarti per qualcun altro. Mi spiace, non volevo rigirare il coltello nella piaga, giuro che questa filippica ha un senso.

Ed è questo: l’epilazione, sia laser che a luce pulsata, è permanente, non definitiva. Non è definitiva prima di tutto perché non è come strappare un cerotto, non finisce alla prima seduta, secondo perché nessuno dei due metodi, mettiamo ben in chiaro le cose, estirpa tutti i peli.

In questo momento starai aggrottando le sopracciglia, in preda alla confusione, perché ti era stato detto che lo scopo di laser e luce pulsata è proprio eliminare i peli alla radice. E lo è. Io stessa l’ho spiegato in articoli precedenti. Sia laser che luce pulsata indeboliscono i peli alla radice, inibendone la ricrescita. Questo è assolutamente vero. Infatti, il problema non risiede nella tecnologia, quanto nella natura stessa del pelo. Non è una questione di metodologia, ma di struttura.

Laser e luce pulsata sono efficaci, le prove dimostrano ciò senza ombra di dubbio. Tuttavia, talvolta possono presentarsi degli inconvenienti. Questo perché entrambe le tecniche agiscono sui follicoli piliferi attivi, ovvero quelli in cui i peli sono in fase di crescita. Rimangono fuori i follicoli silenti, quelli che al momento non producono peli, ma un giorno potrebbero ricominciare a farlo.

Faccio un esempio spicciolo: prendiamo l’Etna e il Vesuvio, due dei vulcani più conosciuti in Italia. L’Etna è attivo, tant’è che spesso erutta, fa il suo dovere e via dicendo. Il Vesuvio è, secondo la terminologia scientifica, quiescente. Questo significa che tecnicamente dorme, ma potrebbe svegliarsi. Praticamente è un cane rabbioso dal sonno leggero: puoi passargli davanti tranquillo, ma occhio che se si sveglia sei fritto. Lo stesso vale per i follicoli piliferi silenti.

I follicoli piliferi silenti rimangono inattivi per svariate ragioni, e possono anche restare così per sempre (lo stesso per sempre di Shrek e Fiona, per intenderci). Ma se ‘provocati’ possono trasformare di colpo la luna di miele eterna in divorzio lampo. Come? Attraverso sbalzi ormonali e l’uso di farmaci. Tutti noi nella vita andiamo incontro a sbalzi ormonali. Le donne vi sono particolarmente soggette, diciamo pure pressoché costantemente nella loro vita, ma ci sono farmaci che possono indurre gli stessi problemi negli uomini, anche se è meno probabile.

Ecco, questi, possono risvegliare i follicoli piliferi dal loro lungo, lungo sonno, e permettere ai peli di ricominciare a crescere. Questo cosa implica? Che fra qualche anno potresti finire col bestemmiare in turco e pretendere di riavere i tuoi soldi. Ecco perché ho ritenuto opportuno fare questa distinzione fin dall’inizio. Né epilazione laser, né epilazione a luce pulsata sono definitive. Sono permanenti.

Inoltre, puntualizzo, tanto per chiarire, che parliamo di epilazione e non di depilazione in quanto depilazione implica rasatura, epilazione implica una eradicazione del pelo (come suggerisce la e latina all’inizio), perciò il termine è più appropriato per quanto riguarda laser e luce pulsata.

Finita la lunga premessa, possiamo passare al fulcro della questione: qual è la differenza sostanziale tra epilazione laser ed epilazione a luce pulsata?

Le differenze

Torniamo alla fototermolisi selettiva. Epilazione laser ed epilazione a luce pulsata vengono spesso identificate con essa in quanto entrambe si basano su questo particolare processo, al cui centro sta la luce. Sia laser che luce pulsata utilizzano, infatti, radiazioni luminose, la differenza fondamentale sta nel tipo.

Mentre l’epilazione laser preferisce fasci di luce monocromatica, la luce pulsata predilige la banda larga. Ciò implica una diversa intensità: la luce pulsata arriva fino a un massimo di 1200 nanometri, dunque è più potente in questo senso. Senza entrare troppo nel tecnico, si tratta fondamentalmente di una differenza in lunghezze d’onda: quelle del laser sono unidirezionali, mentre la luce pulsata sfrutta uno spettro più ampio.

Questo cosa implica a livello di prestazioni? La risposta qui non può essere univoca, poiché i dati non sono sufficienti, e in realtà l’esperienza è soggettiva. Come sottolineato in precedenza, infatti, la natura stessa dei peli gioca un ruolo fondamentale, il che implica un risultato diverso in base alla persona.

Entriamo ora nel merito dei pro e dei contro, così che potrai effettuare una scelta più consapevole.

Epilazione laser: vantaggi e svantaggi

Partiamo dal vantaggio più evidente: la velocità. A differenza di rasoio e ceretta, l’epilazione laser necessita di poche sedute da massimo 10 minuti. Il laser poi è lo strumento di precisione per antonomasia, inutile anche a dirlo, e proprio per questo è in grado di occuparsi di aree più grandi come gambe e braccia, ma anche di zone delicate come inguine e ascelle. Il più grosso vantaggio del laser, però, specie rispetto alla luce pulsata, è la possibilità di lavorare potenzialmente su tutti i fototipi, o meglio, ci sono modelli di epilatori laser che possono farlo (non tutti ne sono in grado, sia chiaro). Inoltre, il laser può essere usato in qualsiasi giorno, senza problemi.

Ci sono anche controindicazioni che riguardano l’epilazione laser. Tanto per cominciare, ho detto che può raggiungere aree delicate come l’inguine, ma non può essere usato sul viso. In caso di aree ad alta densità di peli, come il petto maschile, ad esempio, può non essere sempre efficace. Il laser poi non funziona su peli grigi e fini.

Epilazione a luce pulsata: vantaggi e svantaggi

La luce pulsata è la diretta evoluzione del laser, ed è fatta per essere più precisa. Se ci riesca effettivamente, questo è un altro discorso, anche perché, lo ribadisco, la buona riuscita della fotoepilazione, a prescindere dalla tecnica, è alquanto soggettiva. Al di là di ciò, però, il maggiore vantaggio della luce pulsata risiede nel fatto che, sebben l’utilizzo primario sia l’epilazione, la luce pulsata è in grado di agire su macchie solari, acne di piccole dimensioni, e altri tipi inestetismi. Poiché induce la produzione di collagene, la luce pulsata serve anche per ringiovanire la pelle.

Tecnicamente, se rientri nella categoria di persone adatte all’epilazione a luce pulsata, le controindicazioni sono pressoché nulle. In caso contrario, i problemi possono essere gravi: qui trovi un elenco dettagliato di chi può e chi non può usare la luce pulsata.

Laser e luce pulsata: i costi

Come già visto in precedenza, i costi dell’epilazione, a prescindere dalla tecnica, non sono proibitivi, ma neppure semplici da sostenere (qui trovi una tabella dettagliata per quanto riguarda la luce pulsata), e in questo caso, in effetti si somigliano. Tuttavia, a conti fatti, a parità di utilizzi, il laser costa vagamente meno: vagamente perché, la luce pulsata può arrivare anche a 1000 euro, il laser si ferma attorno ai 500. La differenza non è poi tanta, dipende dall’area interessata.

In sostanza, qual è meglio?

Dipende. Dipende da che punto guardi il mondo, diceva una vecchia canzone. Dipende dal tipo di pelle e di peli, dalle necessità e dalle caratteristiche specifiche di chi usa l’una o l’altra tecnica. Dipende anche da come e dove vengono effettuati i trattamenti: ad esempio, il laser è più efficace in un centro estetico, in quanto avranno apparecchi più potenti, mentre la luce pulsata è più sicura se effettuata in centri specializzati, ma va bene anche a casa. Insomma, non esiste una risposta definitiva, ne esiste solo una soggettiva.

La scrittura, per me, è più di una passione. E’ una missione. La conoscenza, per me, a prescindere dall’argomento, è vita. Il mio lavoro qui è condividere quella conoscenza coi lettori … ma un pizzico d’ironia non ha mai ucciso nessuno.

7546 7251 7650 7016 6802 6900 7279 6990 7419 6882
Back to top
Epilatori luce pulsata